Dal 3 al 5 marzo 2017 Vinpectore ha partecipato alla Fiera Internazinale del vino di Innsbruck, in Austria, con un proprio stand in cui erano presenti 16 produttori e 31 vini del territorio, dai bianchi ai rossi corposi, dalle bollicine ai grandi vini da dessert. Una selezione ampia che ha permesso di proporre ai visitatori un itinerario completo attraverso DOC e DOCG del Piemonte.

Il format è stato molto apprezzato dai visitatori austriaci, a cui VinPectore ha anche proposto di mettersi alla prova cercando di indovinare alcune essenze che "profumano" di colline: fiori ed erbe aromatiche, frutti. 

L'esperienza nel compelsso è stata molto positiva: gli austriaci si sono dimostrati molto attenti e curiosi assaggiando e gradendo quelle che per loro sono novità (Grignolino, Gavi) e assaporando meravigliati i nostri bianchi fruttati (Arneis, Favorita);  i vini più corposi e robusti hanno suscitato un gran sucesso (Barolo, Barbaresco, Barbera d'Asti, Barbera d'Asti Superiore, Nebbiolo d'Alba) ed un sorprendente piacere per il Ruchè di Castagnole Monferrato. Non sono mancati i millenial: abituati, per tradizione, ai loro eccellenti vini dolci, sono rimasti attratti e sedotti dai nostri Moscato d'Asti, Asti, Brachetto d'Aqui ed Erbaluce Passito. 

I produttori che hanno aderito a questa bella avventura sono stati: 

  • Borgogno Franceco di Barolo
  • Cà de Lion di Canelli
  • Cascina Ciapat di Montaldo Roero
  • Cascina Poggia di Montegrosso d'Asti
  • Franco Roero di Montegrosso d'Asti
  • Ganni Doglia di Castagnole Lanze
  • Goggiano di Refrancore
  • Ilaria Salvetti di Caluso
  • Il Poggio di Gavi
  • La Montagnetta di Roatto
  • La Ribota di San Damiano d'Asti
  • Marenco di Strevi
  • Pescaja di Cisterna d'Asti
  • Tenuta San Mauro di Castagnole Lanze
  • Terre Astesane di Mombercelli
  • Vaudano di Cisterna d'Asti

Sulla nostra pagina Facebook  la gallery di questa entusiasmante esperienza!